OK, chiudi

Questo sito utilizza i Cookie e le loro preferenze sono state impostate su permetti tutti i Cookie per offrirti la migliore esperienza di uso. Se continui senza cambiare le impostazioni dei Cookie, accetti tutti i Cookie impostati. Politica Cookie

Sei qui : Home » Formazione » Corso addetti Primo soccorso

Corsi di formazione per addetti alla gestione emergenze di Primo soccorso

ai sensi del DM. 15/07/03 n. 388 e D.Lgs. 09/04/08 n.81

Corsi programmati

Corso Date Sede Ore Dettagli Costo Iscriviti
Primo soccorsoPRIMO SOCCORSO 16 ore - Aziende gruppo A09-11 Novembre 2020
SEMINARIO VESCOVILE - Via Pasquale Besenghi, 16 - 34131 Trieste TS16DURATA : 16 ORE VALIDITÀ 3 anni160.00
Primo soccorsoPRIMO SOCCORSO 12 ore - Aziende gruppo B e C09-11 Novembre 2020
SEMINARIO VESCOVILE - Via Pasquale Besenghi, 16 - 34131 Trieste TS12DURATA : 12 ORE VALIDITÀ 3 anni160.00
Primo soccorsoAggiornamento PRIMO SOCCORSO 6 ore - Aziende gruppo A10 Novembre 2020
SEMINARIO VESCOVILE - Via Pasquale Besenghi, 16 - 34131 Trieste TS6DURATA : 6 ORE Validità 3 anni Aziende gruppo A ai sensi del D.M 388/200390.00
Primo soccorsoAggiornamento PRIMO SOCCORSO 4 ore - Aziende gruppo B e C10 Novembre 2020
SEMINARIO VESCOVILE - Via Pasquale Besenghi, 16 - 34131 Trieste TS4DURATA : 4 ORE Validità 3 anni Aziende gruppo B e C ai sensi del D.M 388/200360.00

Vedi anche i corsi di formazione in modalità E-learning.

Descrizione

Il corso illustrerà alcuni modelli di comportamento per intervenire in modo adeguato nelle situazioni di emergenza medica o traumatologica. Gli obiettivi formativi specifici riguardano: il riconoscimento di una situazione di emergenza/urgenza sanitaria, il corretto allertamento del sistema di emergenza 118; l'acquisizione delle conoscenze generali sulle patologie specifiche e sui traumi in ambiente di lavoro; l'acquisizione delle tecniche di supporto alle funzioni vitali (BLS); l'acquisizione delle capacità di intervento pratico nelle diverse situazioni di emergenza/urgenza

Il corso per la gestione delle emergenze di PRIMO SOCCORSO si compone di una parte teorica ed una parte pratica che permette ai corsisti di simulare la gestione dell'emergenza.

A chi è rivolto il corso di formazione primo soccorso?

Il corso è rivolto a:

  • Ai datori di lavoro, addetti al servizio di prevenzione e protezione, responsabili della sicurezza, lavoratori, consulenti, professionisti, addetti al servizio di primo soccorso.

 

Chi è l'addetto alla gestione delle emergenze primo soccorso?

L'addetto al primo soccorso è una delle figure obbligatorie in azienda previste dal Testo Unico per la Sicurezza sul Lavoro (DLgs 81/08). La normativa che dà indicazioni circa il servizio di primo soccorso è il DM 388/03, nel quale vengono descritte la classificazione delle aziende, le attrezzature che il datore di lavoro deve garantire, i requisiti e la formazione obbligatori per gli addetti al primo soccorso in azienda.

Estratto d.m. 388/03

corsi di Primo Soccorso sono strutturati secondo la classificazione delle aziende presente nel  D.M. 388/03. Per determinare il gruppo a cui appartiene l'azienda è necessario, sulla base del codice di tariffa INAIL, identificare il corrispondente indice di inabilità, reperibile sul sito INAIL.

Le Aziende del Gruppo A sono quelle con indice di inabilità superiore a 4. Le  Aziende del Gruppo B e C sono quelle con indice di inabilità minore o uguale a 4. Per ulteriori dettagli si rimanda al D.M. 388/03.

AZIENDE GRUPPO A
  1. aziende o unità produttive con attività industriali, soggette all'obbligo di dichiarazione o notifica, di cui all'art. 2, del D.Lgs. n. 334/1999, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli articoli 7, 28 e 33 del D.Lgs. n. 230/1995, aziende estrattive ed altre attività minerarie definite dal D.Lgs. 624/1996, lavori in sotterraneo di cui al DPR 1956, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni;
  2. aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro (desumibili dalle statistiche nazionali INAIL del triennio precedente pubblicate nella Gazzetta Ufficiale);
  3. aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell'agricoltura.
 
AZIENDE GRUPPO B e C aziende o unità produttive con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A.

primo-soccorso

Allegati

Informazioni

Per ulteriori informazioni compila il form di richiesta di informazioni, oppure chiama il 040.26.01.789

Conflavoro

Previeni la diffusione del COVID-19 nella tua azienda

Contattaci per maggiori informazioni

termoscanner